rotate-mobile
Cronaca San Vito dei Normanni

Si apre "Sere d'Estate" con un libro su terrorismo e Occidente

Il primo evento della rassegna sarà la presentazione del libro “L’eredità del Profeta - da Maometto all’Isis… le colpe dell’Occidente” di Fabrizio Maltinti (Hobos Edizioni)

SAN VITO DEI NORMANNI - Parte a San Vito dei Normanni, a cura dell’amministrazione comunale, “Sere d’Estate”: primo appuntamento all’insegna della cultura e dell’attualità. Il primo evento della rassegna sarà la presentazione del libro “L’eredità del Profeta - da Maometto all’Isis… le colpe dell’Occidente” di Fabrizio Maltinti (Hobos Edizioni). L’appuntamento è per martedì 11 alle ore 20, nel Chiostro dei Domenicani. 

Maltinti, alto ufficiale della Marina Militare in congedo, è un esperto di strategia e di relazioni internazionali, esperienza ricavata nelle missioni con il Reggimento San Marco (oggi organizzato in Brigata marina) in vari teatri operativi, e durante il suo periodo di servizio presso il comando Nato a Bruxelles. 

Il libro nasce contiene una analisi storica e geopolitica dei vari teatri di crisi in Medio Oriente e nei paesi che si affacciano sul Mediterraneo, che porta alla luce le responsabilità dei Paesi occidentali nella genesi del terrorismo jihadista, che non ha affatto esclusive radici religiose. Da qui La ricerca dell’autore delle vie di uscita da una situazione che non si risolverà con l’inevitabile sconfitta dell’Isis in Iraq e Siria. A dialogare con l’autore sarà il giornalista Marcello Orlandini, direttore del giornale telematico BrindisiReport.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si apre "Sere d'Estate" con un libro su terrorismo e Occidente

BrindisiReport è in caricamento