rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca San Vito dei Normanni

Progetto Sprar: il Comune si candida per l'accoglienza di nuovi migranti

L'amministrazione comunale di San Vito pubblica un avviso esplorativo allo scopo di valutare la presenza di cittadini disponibili a cedere in locazione i propri immobili

SAN VITO DEI NORMANNI - Il Comune di San Vito dei Normanni intende presentare una candidatura per la formulazione di interventi e servizi finalizzati all'accoglienza nella rete Sprar (Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati). 

Allo scopo di valutare la presenza di soggetti privati proprietari di immobili, arredati e non, ad uso civile abitazione ubicati sul territorio comunale, disponibili a cederli in locazione al Comune di San Vito dei Normanni e/o al soggetto che si aggiudicherà la gara per la gestione dello Sprar, è stato pubblicato all’Albo Pretorio telematico del Comune un avviso esplorativo non vincolante, finalizzato proprio alla acquisizione di manifestazioni d’interesse da parte di soggetti privati.

Le offerte di disponibilità dovranno pervenire, in busta chiusa, a mezzo del servizio postale o mediante agenzie di recapito autorizzate o mediante consegna a mano, all’Ufficio Protocollo del Comune di San Vito dei Normanni entro le ore 13.00 del giorno 15 settembre 2017.

I soggetti interessati possono richiedere informazioni a mezzo telefono (tel. 0831/955.425) o posta elettronica (servizisociali@comune.sanvitodeinormanni.br.it). L’avviso pubblico, le modalità di presentazione delle offerte di disponibilità e la relativa modulistica sono pubblicati nella sezione “Albo Pretorio” (al n. ordine 1301) del sito web del Comune (www.comune.sanvitodeinormanni.br.it).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Progetto Sprar: il Comune si candida per l'accoglienza di nuovi migranti

BrindisiReport è in caricamento