rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Sciopero nazionale di Trenitalia: venerdì nero per i pendolari

Braccia incrociate venerdì 23 novembre 2018. Esclusa solo la Toscana. Lo sciopero inizierà alle ore 9 e terminerà alle 17

Venerdì 23 novembre 2018 si preannuncia un giorno da incubo per i pendolari e tutte le persone che utilizzano il treno per spostarsi: Trenitalia ha indetto uno sciopero nazionale, da cui è esclusa soltanto la Toscana. 

Sciopero Trenitalia 23 novembre: gli orari

Come informa la stessa azienda sul suo sito ufficiale, lo sciopero inizierà alle ore 9 di venerdì 23 novembre e terminerà alle 17 dello stesso giorno, in cui i treni potranno subire ritardi, cancellazioni o variazioni. Il 'braccia incrociate' interesserà sia il personale di Trenitalia che quello di Rfi. Per i treni a lunga percorrenza non sono previste variazioni mentre per i regionali saranno possibili variazioni e cancellazioni.

I collegamenti garantiti

Trenitalia prevede l’effettuazione di servizi, con particolare attenzione alle relazioni a maggiore traffico viaggiatori. Nel corso dello sciopero saranno garantiti i collegamenti fra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino (con treno “Leonardo Express” o con autobus sostitutivi). L’agitazione sindacale potrà comportare ulteriori modifiche al servizio anche prima dell’inizio e dopo la sua conclusione.

Treni e Regioni

Come detto ad inizio articolo, lo sciopero nazionale escluderà la Toscana, quindi le Regioni interessate saranno le seguenti: Molise, Emilia Romagna, Marche, Basilicata, Calabria, Puglia, Umbria, Friuli Venezia Giulia, Sicilia, Lombardia, Abruzzo, Piemonte, Veneto, Valle d'Aosta, Liguria, Sardegna, Campania, Lazio, Trentino Alto Adige. Invece, ecco i tipi di servizio ferroviario a rischio per il 23 novembre:

Maggiori informazioni

Sarà possibile seguire la circolazione in tempo reale sulle App delle Imprese di Trasporto.Per maggiori informazioni gli utenti potranno visitare il sito www.trenitalia.com, oppure telefonare al call center di Trenutalia  89.20.21 o il numero Numero verde 800-892021 (attivo dalle ore 9.00 di giovedì 22 alle ore 22.00 di venerdì 23 novembre).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero nazionale di Trenitalia: venerdì nero per i pendolari

BrindisiReport è in caricamento