menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Guardia di Finanza

Guardia di Finanza

Scoperti 9 lavoratori in nero

BRINDISI – Nove lavoratori in nero, uno irregolare, due responsabili di attività commerciali segnalati all’autorità giudiziaria e sei all’autorità amministrativa. Questa la sintesi dell’operazione dello scorso weekend condotta dalla Guardia di Finanza di Brindisi. Controlli a tappeto in diverse categorie commerciali con sequestri di prodotti privi del marchio CE.

BRINDISI - Nove lavoratori in nero, uno irregolare, due responsabili di attività commerciali segnalati all'autorità giudiziaria e sei all'autorità amministrativa. Questa la sintesi dell'operazione dello scorso weekend condotta dalla Guardia di Finanza di Brindisi. Controlli a tappeto in diverse categorie commerciali con sequestri di prodotti privi del marchio CE.

I militari del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Brindisi, nell'ultimo fine settimana, hanno condotto un'operazione di servizio finalizzata a contrastare il fenomeno del lavoro sommerso. Sono stati effettuati controlli su diverse attività di categorie diverse commerciali quali attività di ristorazione quali pizzerie e bar, quelli dell'abbigliamento, autolavaggi, ma anche ambulanti.

Il risultato è stato quello di scoprire che in alcune di queste attività controllate c'erano nove lavoratori senza un contratto di lavoro regolare e in un'altra attività, una persona con contratto irregolare. Sono stati verbalizzati dieci titolari di esercizi commerciali per mancata emissione di scontrini e ricevute fiscali, e sequestrati oltre duemila articoli privi della marchiatura CE e di provenienza illecita quali cover per cellulari, accessori per telefonia, occhiali da sole e giocattoli.

Infine, due responsabili di negozi sono stati segnalati all'autorità giudiziaria mentre altre sei persone all'autorità amministrativa. Questi controlli, finalizzati soprattutto all'eliminazione del fenomeno del lavoro sommerso, coinvolge tutti i settori dell'economia provocando seri riflessi e distorsioni della concorrenza di mercato e della contraffazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sanremo, sul palco dell'Ariston anche una ballerina brindisina

Attualità

L'associazione 72019 lancia "sanvito.online", la web app dei ristoratori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Frutta e verdura di stagione: la spesa di marzo

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento