rotate-mobile
Cronaca Mesagne

Sparatoria tra polizia e malavitosi serbi nei pressi dell'Auchan: un ferito e due arresti

MESAGNE – Inseguimento con sparatoria con i poliziotti nel cuore della notte a Mesagne, con due arresti e un ricercato. La bagarre è esplosa poco dopo l’una nei pressi del centro commerciale Auchan, quando le guardie giurate dell’Istituto di vigilanza privata Ivri - in servizio presso l’ipermercato di Mesagne, attraverso le telecamere interne, hanno notato, nel parcheggio del centro commerciale, dei movimenti sospetti vicino ai Tir.

MESAGNE - Inseguimento con sparatoria con i poliziotti nel cuore della notte a Mesagne, con due arresti e un ricercato. La bagarre è esplosa poco dopo l'una nei pressi del centro commerciale Auchan, quando le guardie giurate dell'Istituto di vigilanza privata Ivri - in servizio presso l'ipermercato di Mesagne, attraverso le telecamere interne, hanno notato, nel parcheggio del centro commerciale, dei movimenti sospetti vicino ai Tir.

Avvisato il 113, sul posto è piombata una pattuglia della sezione volanti che ha trovato due uomini di nazionalità serba mentre rubavano gasolio dai mezzi pesanti parcheggiati. All'arrivo degli agenti del commissariato di polizia diretto dal vice questore aggiunto Sabrina Manzone, i due sarebbero entrati in auto e, dopo aver tentato di investire gli agenti, che nel frattempo erano scesi dall'auto, hanno innescato il conflitto a fuoco.

I poliziotti hanno risposto con le armi in dotazione, tirando contro l'auto che stavva piombamdo loro addosso, ferendo uno dei due uomini a bordo ad una gamba. Poi è scattato un lungo inseguimento conclusosi a Latiano. Una volta fermati, nell'auto dei due serbi sono state rinvenute parecchie taniche di gasolio. Nel frattempo, però, una terza persona rimasta nascosta sotto i Tir - come hanno mostrato successivamente le immagini delle telecamere di videosorveglianza - è fuggita.

Il serbo ferito, arrestato, è ricoverato nell'ospedale "Perrino" di Brindisi e ne avrà per una quarantina di giorni. L'altro è stato condotto nel carcere di Brindisi. Ulteriori dettagli saranno forniti nel corso di una conferenza stampa convocata per le 10.30 presso il commissariato di Mesagne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria tra polizia e malavitosi serbi nei pressi dell'Auchan: un ferito e due arresti

BrindisiReport è in caricamento