Cronaca

Guasto a un autosnodato, centinaia di studenti pendolari a piedi

Nuovi disagi per i pendolari della provincia di Brindisi: nella mattinata di oggi un pullman della società Sud Est partito da Erchie e diretto a Brindisi passando per Torre Santa Susanna, Latiano e Mesagne si è rotto precisamente alla fermata di via Tagliamento a Torre Santa Susanna, poco dopo essere partito da Erchie

TORRE SANTA SUSANNA – Nuovi disagi per i pendolari della provincia di Brindisi: nella mattinata di oggi un pullman della società Sud Est partito da Erchie e diretto a Brindisi passando per Torre Santa Susanna, Latiano e Mesagne si è rotto precisamente alla fermata di via Tagliamento a Torre Santa Susanna, poco dopo essere partito da Erchie. Sembrerebbe si sia trattato di un guasto tecnico, gli studenti prelevati poco prima sono stati lasciati a Torre e, di conseguenza, quelli che dovevano prendere il bus per raggiungere le scuole di Brindisi non sono potuti salire.

È accaduto intorno alle sette. Si trattava di un autosnodato che riesce a contenere centinaia di passeggeri. In molti sono rimasti a piedi. Alcuni sono riusciti a salire sui mezzi successivi, dove c’erano posti liberi, altri si sono fatti accompagnare dai genitori e altri ancora sono dovuti tornare a casa non avendo altri modi raggiungere gli istituti scolastici del capoluogo. Purtroppo non è la prima volta che si verificano disagi simili per gli studenti pendolari ma ancora non si è riusciti a trovare una soluzione per fornire un servizio efficiente di trasporto urbano. Nonostante, fanno sempre notare i diretti interessati, gli abbonamenti vengono pagati regolarmente anche quando prevedono aumenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto a un autosnodato, centinaia di studenti pendolari a piedi

BrindisiReport è in caricamento