rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Dalla Sicilia a Brindisi 293 migranti salvati dalla Marina Militare, 78 i bambini

Saranno strutture di accoglienza brindisine a ricevere entro la serata circa trecento profughi salvati nel Canale di Sicilia, e trasferiti in Puglia con una fregata della Marina Militare. E' previsto infatti per le 16.30 di oggi l'arrivo al molo San Cataldo del porto di Taranto di nave Zeffiro

BRINDISI – Saranno strutture di accoglienza brindisine a ricevere entro la serata circa trecento profughi salvati nel Canale di Sicilia, e trasferiti in Puglia con una fregata della Marina Militare. E' previsto infatti per le 16.30 di oggi l'arrivo al molo San Cataldo del porto di Taranto di nave Zeffiro, che sbarcherà 293 profughi egiziani e siriani (di cui 168 uomini, 47 donne e 78 bambini, otto dei quali non accompagnati) recuperati nell’ambito dell'operazione 'Mare nostrum'. Come già detto, i migranti non rimarranno a Taranto, ma saranno accompagnati a Brindisi con una serie di pullman. All’arrivo nel porto ionico saranno comunque distribuiti acqua e viveri di prima necessità. Di eventuali emergenze mediche si occuperà il presidio avanzato allestito al porto. Nelle ultime due settimane sono giunti nel porto di Taranto circa 2500 profughi, smistati in vari centri pugliesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Sicilia a Brindisi 293 migranti salvati dalla Marina Militare, 78 i bambini

BrindisiReport è in caricamento