menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Furti di olive (repertorio)

Furti di olive (repertorio)

Tre arresti per furto di olive

LATIANO – I sacchi con all'interno 500 chili di olive erano già stati caricati nella loro Fiat Punto e il furto era quasi riuscito quando una pattuglia del nucleo operativo radiomobile della compagnia di San Vito Dei Normanni ha mandato all'aria tutti i piani.

LATIANO - I sacchi con all'interno 500 chili di olive erano già stati caricati nella loro Fiat Punto e il furto era quasi riuscito quando una pattuglia del nucleo operativo radiomobile della compagnia di San Vito Dei Normanni ha mandato all'aria tutti i piani.

In manette per l'ennesimo furto di olive ai danni degli agricoltori del Brindisino, intorno alle 13 di oggi ci sono finiti tre cittadini di Torre Santa Susanna: Massimo Colaci di 35 anni, Francesco Guzzo di 45 anni e Fedelino Margheriti di 42. Tutti con precedenti. Sono accusati di furto.

I tre sono stati sorpresi in contrada Romatizza a Latiano in un uliveto di proprietà dell'agricoltore Cosimo Caforio di 35 anni, durante un normale servizio di perlustrazione del territorio teso proprio a sventare questo genere di atti criminosi ormai quasi all'ordine del giorno.

A insospettire i militari l'atteggiamento "frettoloso" dei tre presunti agricoltori: è stato subito chiaro che di contadini non si trattava. I sospetti si sono rivelati fondati, già dal primo accertamento è emerso che le loro generalità (trasmesse alla sala operativa) rimandavano a soggetti con precedenti penali. I tre, poi, non erano del posto. Le olive le stavano rubando.

In contrada Romatizza si sono recati anche i militari della stazione di Latiano che hanno allertato il proprietario del terreno. Colaci, Guzzo e Margheriti sono stati trasferiti in caserma e dopo le formalità di rito il pubblico ministero di turno li ha assegnati agli arresti domiciliari. Le olive sono state restituite al legittimo proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento