rotate-mobile
Cronaca Torchiarolo

Tromba d'aria: intervento nelle marine da parte della Polizia locale

Continua la conta dei danni da parte degli agenti della Polizia locale di Torchiarolo dopo la tromba d’aria che si è abbattuta nella notte tra martedì e mercoledì scorso

TORCHIAROLO – Continua la conta dei danni da parte degli agenti della Polizia locale di Torchiarolo dopo la tromba d’aria che si è abbattuta nella notte tra martedì e mercoledì scorso nelle marine di Torre San Gennaro e Lido Presepe oltre che nel centro abitato di Torchiarolo. Nella mattinata di oggi, sabato 18 novembre, gli agenti sono stati impegnati a Lido Presepe dove in una pineta privata e in altre zone rurali che si affacciano sulla litoranea alcuni alberi sradicati dal vento occupavano la carreggiata mettendo a rischio l’incolumità dei cittadini. Sul posto anche vigili del fuoco e carabinieri.

dannni mareggiate cipolla-2

Sono stati inoltre effettuati controlli sul territorio accertando i danni causati dalle mareggiate in località Cipolla. La relazione verrà trasmessa al commissario prefettizio, alla Regione ed al dirigente dell'ufficio tecnico.

“Ai fini della sicurezza stradale si sta effettuando un monitoraggio di tutte le buche di rilevanza che si sono create con il maltempo per l'inoltro all'ufficio tecnico per il ripristino delle stesse”, scrive il comandante Lorenzo Renna, capo della Polizia locale di Torchiarolo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tromba d'aria: intervento nelle marine da parte della Polizia locale

BrindisiReport è in caricamento