Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

L'abbandono dei rifiuti? Un "piano B" per il turismo: guardate la foto

Avremo anche perso le navi da crociera per il 2016, ma non dobbiamo arrenderci. Abbiamo i cassonetti dei rifiuti più interessanti e accoglienti della Puglia, e li avevamo sottovalutati. Ma più che i cassonetti ciò che ha colpito il giramondo di passaggio è il comodissimo divano in pelle abbandonato accanto ai sacchi dei rifiuti

BRINDISI - Avremo anche perso le navi da crociera per il 2016, ma non dobbiamo arrenderci. Abbiamo i cassonetti dei rifiuti più interessanti e accoglienti della Puglia, e li avevamo sottovalutati. Ma più che i cassonetti ciò che ha colpito il giramondo di passaggio è il comodissimo divano in pelle abbandonato accanto ai sacchi dei rifiuti (segno che a Brindisi il vizietto non è solo caratteristica dei "ceti inferiori"). Quindi giù il cavalletto della bici attrezzata per uno slow tour a costo prossimo allo zero, e pennica baciato dai raggi del sole pomeridiano. Peccato per la spazzatura in fermentazione, ma chi affronta viaggi lunghissimi con mezzi di fortuna non ci bada molto, probabilmente. La foto è stata scattata da un nostro lettore alle 14,25 odierne in prossimità della congiunzione tra via Dalmazia e la strada del Canale Patri. Abbiamo un piano B per il turismo, chi lo avrebbe mai detto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'abbandono dei rifiuti? Un "piano B" per il turismo: guardate la foto

BrindisiReport è in caricamento