rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Un cimitero per animali: petizione

BRINDISI - Una signora brindisina lancia l'idea e la petizione per un cimitero a Brindisi destinato a cani e gatti.

BRINDISI - Birba, a 15 anni, è una cagnolina adulta. Anna, la sua padrona la ama follemente e anche se non vuol pensarci sa che prima o poi, forse non tanto tardi, dovrà imparare a vivere senza di lei. Per questo Anna D'Accico, ha dato il via a una petizione che presenterà al sindaco (non appena raggiungerà la soglia minima delle 5mila firme) per chiedere che sia realizzato a Brindisi un cimitero per i cani. Sono già state raccolte quasi 4 mila firme e domani vi sarà un banchetto al Cillarese in occasione della mellonata in programma, dove chi ritiene che quella di Anna sia una causa giusta, potrà firmare.

"Non voglio buttare via il mio cane, quando non ci sarà più" spiega. Il problema non è soltanto di tipo affettivo. La separazione dai propri fedelissimi e affezionatissimi animali domestici è un momento difficile per tutti. Lo è ancor di più, in quegli istanti, dover cercare una soluzione per trovare una sistemazione ai corpi, tenuto conto che essi vengono ritenuti a tutti gli effetti "rifiuti speciali".

Non sono molti, ma ci sono già Comuni in Italia, che nel rispetto di tutte le norme sanitarie, si sono dotate di un cimitero per cani e gatti: "Brindisi potrebbe aggiungersi all'elenco, visto e considerato che il nostro sindaco, da quel che so, è molto sensibile e ama gli animali" spiega Anna. Quante più firme saranno apposte in calce alla richiesta, tanto più è probabile che essa venga accolta. Domani, tra l'una e l'altra fetta di anguria, sarà un'ottima occasione per firmare.

 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un cimitero per animali: petizione

BrindisiReport è in caricamento