rotate-mobile
Cronaca

Un piano industriale per gli ex del porticciolo

BRINDISI – Potrebbe esserci davvero una svolta per gli ex lavoratori del porticciolo turistico, da troppi mesi senza occupazione. E’ quanto emerge dalla conferenza dei capigruppo comunali avvenuta nel pomeriggio di oggi.

BRINDISI ? Potrebbe esserci davvero una svolta per gli ex lavoratori del porticciolo turistico, da troppi mesi senza occupazione. E? quanto emerge dalla conferenza dei capigruppo comunali avvenuta nel pomeriggio di oggi.

Con la vertenza-porticciolo al primo punto all?ordine del giorno, le parti hanno concordato per la realizzazione di un piano industriale per la futura assunzione dei lavoratori presso la Multiservizi. Nel frattempo ? almeno un paio di mesi di tempo - sarebbe in fase di individuazione una soluzione-tampone presso una municipalizzata.

Ma gli ex lavoratori del porticciolo non sono stati gli unici disoccupati di cui ci si è occupato nella conferenza odierna: opinione diffusa è stata infatti che la stessa sollecitudine per sistemare i quattro lavoratori del porticciolo possa essere attuate anche per le decine e decine di Lsu ed ex dipendenti Brindisi Turismo. Anche per loro, non è escluso un futuro assorbimento presso la Multiservizi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un piano industriale per gli ex del porticciolo

BrindisiReport è in caricamento