rotate-mobile
Politica San Pietro Vernotico

FI sta in maggioranza e all'opposizione

SAN PIETRO VERNOTICO – Il duello che si sta consumando all’interno dell’ex Pdl genera un altro caso strano: a San Pietro Vernotico Forza Italia finisce con lo stare contemporaneamente sia in maggioranza che all’opposizione. Tre consiglieri passano con Zizza e sostengono il sindaco Rizzo, il quarto resta in minoranza.

SAN PIETRO VERNOTICO - Il duello che si sta consumando all'interno dell'ex Pdl in prossimità del congresso genera un altro caso strano: a San Pietro Vernotico Forza Italia finisce con lo stare contemporaneamente sia in maggioranza che all'opposizione. Accade infatti che tre consiglieri comunali dichiarino fedeltà al senatore Vittorio Zizza, nuovo uomo forte dei berlusconiani in terra di Brindisi, e sostegno al sindaco Pasquale Rizzo: si tratta di Carmelina Faggiano, Piero Tondo e Pierangelo Pinto (quest'ultimo era già in Forza Italia).

Resta all'opposizione invece Francesco Ragusa, che ha affidato a Facebook la replica all'operazione Zizza: «Caro senatore, per quale strano motivo dovremmo appoggiare un sindaco che vi snobba e che ha fatto alleanze con Idv, Ferrarese e Vendola? Potremmo mai noi, nell' ultimo anno di mandato, dopo che la linea ufficiale ci colloca all' opposizione e dopo che abbiamo giustamente demolito di fronte all'opinione pubblica la peggiore amministrazione di San Pietro, fare degli accordi privi di qualsiasi contenuto, se non oscuri inciuci, con qualche consigliere che ha deciso di cambiare casacca per favorire lo stesso sindaco?».

Per Zizza si tratta di «gratuite polemiche ed attacchi del vecchio gruppo dirigente ai nuovi entrati. Auspico, quindi, che il mio impegno nel tentativo di rafforzare il partito in tutte le realtà locali non venga vanificato da inutili personalismi legati a logiche ormai superate».

L'adesione dei tre consiglieri comunali era stata annunciata da Zizza nei giorni scorsi, nel corso di un convegno dell'Ugl cui partecipava anche l'europarlamentare Raffaele Baldassarre. In quell'occasione era presente anche Rizzo, anche lui dato, da ormai un anno, in procinto di annunciare l'ingresso in Forza Italia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

FI sta in maggioranza e all'opposizione

BrindisiReport è in caricamento