Giovedì, 18 Luglio 2024
social Erchie

Ayoub si conferma tra i migliori pizzaioli al mondo: secondo posto al prestigioso Trofeo Caputo

Dopo lo scorso anno, ha partecipato nuovamente nella categoria "pizza di stagione", dove si è classificato secondo. La sua "carrettiera rivisitata" ha conquistato i giudici

NAPOLI - Più di 600 partecipati provenienti da quindici nazioni differenti. Questa è stata la portata del Trofeo Caputo, importantissimo evento su scala internazionale che coinvolge il settore food e, più nello specifico, il mondo della pizza. 

A festeggiare un importantissimo risultato, conseguito proprio nel corso della manifestazione, è stato il ventiduenne Ayoub Ayache, marocchino ma residente ad Erchie da più di dieci anni, che ha gareggiato per la seconda volta consecutiva (dopo il 2022) nella categoria "pizza di stagione". 

Ayoub a lavoro durante la gara

La storia di Ayoub, noi di BrindisiReport, l'abbiamo già raccontata lo scorso anno. Ma quel che c'è di meraviglioso è che lui, con la sua passione ed il proprio talento, è riuscito non solo a replicare l'importantissimo successo, ma addirittura a migliorare il risultato raggiunto circa dodici mesi fa: dal terzo posto dell'edizione precedente, infatti, quest'anno è salito al secondo. 

La pizza carrettiera rivisitata di Ayoub, dunque, ha conquistato il palato dei giudici. Merito anche della preparazione fornita dal suo maestro, Lello Magnetti, "il senatore della pizza". Il giovane pizza chef, del resto, è attivo ormai da tempo nel settore, e fa parte della scuola Apn (Associazione pizzaiuoli napoletani) gestita da Sergio Miccù

Al centro della foto, Ayoub e Ciro Magnetti

Il Trofeo Caputo si è svolto nel capolugoo partenopeo durante i giorni 19, 20 e 21 giugno scorsi. A precedere Ayoub in graduatoria, solo Ciro Magnetti, esperto maestro che può vantare una cospicua bacheca di trofei vinti, e che fa parte della stessa scuola del pizzaiolo erchiolano.

Ora, per il prossimo anno, dopo un terzo ed un secondo posto, non resta che portare a casa il primo premio. Siamo convinti che Ayoub ci riproverà sempre con tanta gioia e tanto entusiamo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ayoub si conferma tra i migliori pizzaioli al mondo: secondo posto al prestigioso Trofeo Caputo
BrindisiReport è in caricamento