rotate-mobile
Speciale

Enel, rinforzi per la volata salvezza: raggiunto l’accordo con Cedric Jackson

BRINDISI – La vittoria sul Teramo riaccende gli entusiasmi. E lungo la strada della salvezza l’Enel Basket Brindisi arruola 1,91 centimetri di talento NBA. In giornata, infatti, la società brindisina ha raggiunto un accordo con l’atleta statunitense Cedric Jackson, che, nato nel New Messico svolge il ruolo di play-guardia. Jackson ha appena terminato il suo campionato nella D-League, nelle file dell’Idaho Stampede dove, di media, ha giocato 36 minuti, segnando 13,6 punti. Nelle precedenti stagioni, il giocatore statunitense ha avuto esperienze nella NBA nelle formazioni dei Cleveland Cavaliers, S. Antonio Spurs e Washington Wizard.

BRINDISI - La vittoria sul Teramo riaccende gli entusiasmi. E lungo la strada della salvezza l'Enel Basket Brindisi arruola 1,91 centimetri di talento NBA. In giornata, infatti, la società brindisina ha raggiunto un accordo con l'atleta statunitense Cedric Jackson, che, nato nel New Messico svolge il ruolo di play-guardia. Jackson ha appena terminato il suo campionato nella D-League, nelle file dell'Idaho Stampede dove, di media, ha giocato 36 minuti, segnando 13,6 punti. Nelle precedenti stagioni, il giocatore statunitense ha avuto esperienze nella NBA nelle formazioni dei Cleveland Cavaliers, S. Antonio Spurs e Washington Wizard.

Il suo arrivo è previsto nei prossimi giorni e, superate le visite mediche, potrà essere tesserato ed essere a disposizione dell'allenatore. In virtù delle sue versatili caratteristiche, l'atleta 25enne potrà ricoprire più ruoli. Proprio per questo motivo, quello raggiunto tra la società ed il giovane giocatore va letto come un accordo più che altro 'cautelativo'. Poiché, infatti, il campionato si avvia verso la conclusione e ci si trova certamente nella fase più delicata, la decisione di ingaggiare Jackson è finalizzata esclusivamente al suo impiego in caso di eventuali infortuni di giocatori, in quest'ultimo, importante scorcio di campionato.

"Ciò a dimostrazione del fatto, qualora ce ne fosse bisogno - si legge nella nota dell'Enel Brindisi - che la società brindisina non vuole lasciare nulla di intentato nel suo obiettivo primario: il raggiungimento della salvezza". Domani, intanto, alle ore 10, conferenza stampa presso il PalaPentassuglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enel, rinforzi per la volata salvezza: raggiunto l’accordo con Cedric Jackson

BrindisiReport è in caricamento