rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Speciale

Preziosa vittoria per la Volley S.Vito

S. VITO DEI NORMANNI – E’ una Montichiari arrabbiata e in cerca di recupero di posizioni in classifica quella che arriva al PalaMacchitella di S.Vito dei Normanni, come ampiamente previsto alla vigilia, come era ampiamente prevista la pericolosità di giocatrici come Fabiana Brutti, Sonja Percan, Michela Catena, Diana Ramona Marc e compagne. La Cedat 85 è stata costretta ad inseguire per quattro set, ma ha vinto il tie-break. Una vittoria sudata, non c’è che dire.

S. VITO DEI NORMANNI - E' una Montichiari arrabbiata e in cerca di recupero di posizioni in classifica quella che arriva al PalaMacchitella di S.Vito dei Normanni, come ampiamente previsto alla vigilia, come era ampiamente prevista la pericolosità di giocatrici come Fabiana Brutti, Sonja Percan, Michela Catena, Diana Ramona Marc e compagne. La Cedat 85 è stata costretta ad inseguire per quattro set, ma ha vinto il tie-break. Una vittoria sudata, non c'è che dire.

La scansione dei set è emblematica: 17-25, 25-21, 15-25, 25-20, infine 15-11. Una squadra mai doma, la A&P Olivieri Montichiari, per le biancoazzurre tuttavia una partita da vincere contro un'avversaria messa molto meglio in classifica. E' ciò che la Volley S.Vito deve fare in casa per guadagnarsi una tranquilla permanenza in A/2.

Esordio davanti al pubblico amico, e seconda partita con la Cedat 85 per la bulgara Marina Kovacheva, che si è ben comportata come anche Graziana Caputo. Ma grande partita per Alessia Travaglini, che con la Segalina si batte duramente a rete.

Adesso l'impegno del tutto proibitivo in casa della capolista Esse-ti La Nef Loreto che guida con 41 punti assieme al Banca Reale Yoyogurt Giaveno, mentre il Montichiari ospiterà il Lavoro.Doc Pontecagnano che oggi ha battuto il Sala Consilina. Le sanvitesi dovranno davvero gettare il cuore oltre l'ostacolo, e sperare anche che il Montichiari riesca a regolare la squadra ospite.

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Cedat 85 San Vito - A&P Olivieri Montichiari 3-2 (17-25, 25-21, 15-25, 25-20, 15-11) Cedat 85 San Vito: De Lellis 2, Travaglini 15, Segalina 12, , Lo Cascio 11, Benato (libero), Izzo, Kovacheva 15, Caputo 7, Di Cecca 4, D'Ambros, Carbone . All.: Lo Re

A&P Olivieri Montichiari: Assirelli 14, Brutti 16, Bosio ne, Catena 16, Marcone (libero), Marc 12, Masino 5, Moschin (libero), Orlandi ne, Percan 15, Radicheva ne, Zampieri ne. All. Nibbio.

Arbitri: Marco Zavater di Roma e Alessandro Somansino di Mantova

Note - battute vincenti: San Vito 3, Montichiari 6; battute sbagliate: San Vito 6, Montichiari 7; muri: San Vito 13, Montichiari 13; err. punto: San Vito 23, Montichiari 30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Preziosa vittoria per la Volley S.Vito

BrindisiReport è in caricamento