rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Basket

Happy Casa sconfitta anche in Turchia: la Champions resta un tabù

Darussafaka si impone per 82-76 dopo una partita punto a punto e decisa nel secondo tempo da percentuali basse al tiro dalla lunga distanza

Terza partita e terza sconfitta in Basketball Champions League per una Happy Casa Brindisi poco cinica anche nella prima trasferta stagione europea, aumentando i rimpianti per questo approccio in regular season. Alla Volkswagen Arena di Istanbul vengono premiati i padroni di casa del Darussafaka per 82-76 e la differenza punti sarà fondamentale nel prossimo scontro di martedì 16 novembre al PalaPentassuglia. Brindisi dovrà ribaltare il -6 per tenere ancora accesa la fiammella della speranza di agganciare il terzo posto in classifica nel girone G.

Dopo un primo quarto da 27 punti, calano vertiginosamente le percentuali al tiro per i biancoazzurri, ancorati al 20% da 3 (7/35) che non riesce ad aprire la scatola difensiva ordinata da coach Ernak. Nick Perkins firma una doppia doppia da 18 punti e 12 rimbalzi ma tira con 7/14 dal campo. Olaseni vince la battaglia sotto canestro, il sempre verde Guler mette la ciliegina nel finale punto a punto.

Si ritorna in campo domenica pomeriggio alle ore 19:00 a Varese per la settima giornata di Lega A.

Il tabellino

DARUSSAFAKA TEFKEN-HAPPY CASA BRINDISI 82-76 (22-27, 44-48, 63-61, 82-76)

DARUSSAFAKA TEFKEN: Olaseni 21 (8/10, 5 r.),  Caupain 18 (5/7, 2/4, 6 r.),  Pineiro 3 (0/3, 1/1, 7 r.),  Akyuz (0/1), McCullough 7 (2/6, 0/2, 3 r.), Ozdemiroglu 12 (2/6, 0/3, 4 r.), Selim Sav 3 (1/1), Atar 5 (1/2, 2 r.), Guler 6 (3/3, 0/1, 2 r.), Boothe 5 (1/4, 1/3, 5 r.), Dogan, Dora 2 (0/1 da 3). All.: Ernak.

HAPPY CASA BRINDISI: Carter, Adrian 10 (2/2, 1/5, 5 r.),  J. Perkins 8 (1/1, 1/7, 2 r.),  Zanelli 5 (1/2, 1/3),  Visconti 8 (1/3, 1/5, 1 r.), Gaspardo 10 (4/4, 0/4, 1 r.), Ulaneo ne, Chappell 5 (1/3, 1/3, 7 r.), Clark 5 (1/3, 1/4, 3 r.), Udom 7 (1/2, 1/2, 3 r.), N. Perkins 18 (7/14, 0/2, 12 r.). All.: Vitucci.

Arbitri: Luis Castillo (SPA) – Martin Vulic (CRO) – Andris Aunkrogers (LTV).

NOTE - Tiri liberi: Darussafaka 23/26, Brindisi 17/22. Perc. tiro: Darussafaka 27/58 (5/16 da tre, ro 5, rd 33), Brindisi 26/69 (7/35 da tre, ro 12, rd 28). Fallo antisportivo: Clark (B) al 12’ (25-31). Fallo tecnico: coach Ernak (D) al 28’ (55-56), Perkins (B) al 28’ (55-57).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Happy Casa sconfitta anche in Turchia: la Champions resta un tabù

BrindisiReport è in caricamento