Lunedì, 15 Luglio 2024
Calcio

Virtus Francavilla: vicino l'ingaggio di Artistico, piacciono Mungo e Ricci. Due calciatori verso l'addio

I biancazzurri molto attivi sul mercato. Ufficializzata la cessione di Cosimo Patierno, è in dirittura l'arrivo della punta 2002 dal Parma. Sul taccuino il centrocampista e il difensore centrale ex Viterbese

Sono ore frenetiche per il mercato della Virtus Francavilla, molto attiva in questi giorni nell'allestire la rosa a disposizione del tecnico Alberto Villa per la stagione 2023/2024. Dopo aver praticamente definito il passaggio di Cosimo Patierno all'Avellino, la dirigenza biancazzurra sta accelerando sul fronte entrate nell'ottica della rivoluzione che si consumerà in questa campagna acquisti.

A rinforzare il reparto avanzato del club della Città Imperiali sarà, in attesa di altri arrivi, Gabriele Artistico. Il classe 2002 sembra in procinto di arrivare in Puglia a titolo definitivo dal Parma, con un contratto fino al 2025: battuta la concorrenza di altri club sul promettente giocatore, che è un under e che rientra nella filosofia progettuale della Virtus; nella scorsa stagione ha giocato prima al Gubbio e poi al Renate raccogliendo in tutto 26 presenze e 4 gol. Nel 2021/2022 aveva vestito prima la maglia della Lokomotiva Zagabria (4 presenze), per poi approdare in prestito al Monterosi con cui ha raccolto 14 presenze e 2 reti tra regular season e playoff.

Gabriele Artistico                                                                                                                                             

Gabriele Artistico (Foto Gubbio canali ufficiali)

Alla Virtus Francavilla piaccono anche due calciatori svincolati, Domenico Mungo e Luca Ricci, entrambi reduci da un'esperienza alla Viterbese. Mungo, classe 1993, è un centrocampista centrale e all'occorrenza trequartista, capace di guidare le operazioni di costruzione della manovra e abile nei calci piazzati. Nella passata stagione ha messo a referto 36 presenze, una rete e 4 assist; lunga la militanza al Teramo, dal 2019 al 2022, per uno score di 78 presenze. In forza al Cosenza ha ottenuto la promozione in Serie B nel 2018, venendo poi impiegato per 28 occasioni l'anno successivo in cadetteria.

Ricci è reduce da un'annata da 37 presenze  vestendo la maglia dei laziali. Classe 1989, può essere impiegato all'occorrenza anche come terzino su entrambe le fasce. Si tratta di un elemento dal ricco curriculum, dato che ha militato anche nella Pistoiese, nel Cesena, nella Carrarese, nel Monopoli, nel Catanzaro, nel Varese (14 presenze in Serie B nel 2013/2014), nell'Ascoli (sempre nella seconda serie, 36 presenze), nello Spezia, nella Pergolettese e nel Pavia. Nel 2011/2012 ha racimolato due presenze in Serie A, al Cesena.

Virtus Francavilla, Pasquale Maiorino e Riccardo Idda in partenza

Non solo operazioni in entrata però. Come già accennato la squadra del presidente Antonio Magrì cambierà quasi totalmente nel corso di questa estate, e in questa ottica rientrano i probabili addi di Pasquale Maiorino e Riccardo Idda. Maiorino, dato in partenza nelle scorse settimane, è diretto a titolo definitivo al Picerno: la sua seconda avventura a Francavilla Fontana, iniziata nel 2021, si chiuderà dopo 79 presenze, 19 gol e 16 assist. Il calciatore piaceva anche al Casarano.

Stesso destino per Idda, difensore nato nel 1988, ingaggiato nell'estate del 2021 (aveva già giocato in biancazzurro nel primo anno in Serie C, nel 2016/2017) che dovrebbe passare alla Torres. 72 presenze e 2 reti a referto nella sua seconda parentesi nel territorio brindisino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virtus Francavilla: vicino l'ingaggio di Artistico, piacciono Mungo e Ricci. Due calciatori verso l'addio
BrindisiReport è in caricamento