Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rione Paradiso: un mobilificio a cielo aperto

 

Materassi e mobili abbandonati a ogni angolo delle strade. Il quartiere Paradiso è stato trasformato in un mobilificio dagli inquinatori. Via Fogazzaro è una distesa di rifiuti. Si trova davvero di tutto in questo angolo di periferia immerso nel degrado. Persino un vecchio aspirapolvere.

I rifiuti abbondano anche di fronte al bel graffito realizzato anni fa dall’artista brindisino Mauro Petri su una facciata della cosiddetta Corazzata, proprio per scoraggiare atti di inciviltà.

Eppure smaltire i rifiuti ingombranti è tutt’altro che complicato. E’ sufficiente contattare la ditta Ecotecnica tramite il numero verde e concordare il ritiro a domicilio dei materiali. Ma c’è chi preferisce sbarazzarsene in giro per la città, deturpando i rioni. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
BrindisiReport è in caricamento