rotate-mobile
Attualità

Vagone deragliato a Firenze: disagi anche nel Brindisino, due treni cancellati

Si tratta del FR 9560 Lecce (13:10) - Milano Centrale (22:50) e del FR 9511 Milano Centrale (6:10) - Lecce (15:50)

BRINDISI - Disagi anche in Puglia per il deragliamento del vagone di un treno merci nella stazione di Firenze Castello avvenuto alle 2.30 della notte tra ieri e oggi, giovedì 20 aprile. Richiesto l'intervento di un mezzo di soccorso e dei tecnici per consentire la regolare ripresa della circolazione ferroviaria, prevista per le ore 12. L'evento non ha provocato conseguenze per le persone, ma l'infrastruttura ha riportato importanti danni. I treni Alta Velocità, InterCity e Regionali hanno subito ritardi fino a 180 minuti, instradamenti sul percorso alternativo, cancellazioni e limitazioni di percorso. I treni cancellati che riguardano i viaggiatori della Puglia sono il FR 9560 Lecce (13:10) - Milano Centrale (22:50) e del FR 9511 Milano Centrale (6:10) - Lecce (15:50). 

Come riporta FirenzeToday l'Italia è di fatto spezzata in due e la stituazione per gli utenti è critica a Milano, Roma, Napoli e altre città. L’infrastruttura ha riportato danni a seguito dell’incidente, sono stati abbattuti pali e tralicci dell’alimentazione elettrica dei treni, provocati dall’impatto del vagone.

Rete Ferroviaria italiana fa sapere che ci vorranno ore per ripristinare la linea nel tratto tra Firenze Castello e Prato. Nell’interruzione sono coinvolti i servizi di alta velocità sulla linea Milano-Roma e Venezia-Roma e sulla linea regionale Firenze-Prato-Viareggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vagone deragliato a Firenze: disagi anche nel Brindisino, due treni cancellati

BrindisiReport è in caricamento