Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Haggis: il 29 luglio discussione ricorso contro revoca dell'arresto

L'appello è stato presentato nei giorni scorsi dalla Procura della repubblica di Brindsi. Il regista canadese è accusato di violenza sessuale

E’ stata fissata per il prossimo 29 luglio, davanti al tribunale del Riesame di Lecce, la discussione del ricorso inoltrato dalla Procura di Brindisi contro la revoca della misura degli arresti domiciliari a carico di Paul Haggis. Il regista e sceneggiatore canadese è tornato in libertà lo scorso 4 luglio, dopo 16 giorni di reclusione. Il 69ene è accusato di una presunta violenza sessuale ai danni di una straniera di 28 anni. Gli abusi sarebbero avvenuti fra il 12 e il 15 giugno all’interno di un b&b di Ostuni, dove i due alloggiano insieme. Le indagini, a seguito della denuncia sporta dalla presunta vittima il 15 giugno, sono state coordinate dai pm della Procura di Brindisi, Antonio Negro e Livia Orlando. Il regista è stato raggiunto da un fermo di indiziato di delitto domenica 19 giugno. Tre giorni dopo, nell’ambito dell’udienza di convalida, l’indagato ha respinto ogni addebito, affermando di aver avuto solo dei rapporti consenzienti con la ragazza. I pm nei giorni scorsi hanno fatto appello, ritenendo ancora attuale il pericolo di reiterazione del reato e insistendo per l'applicazione di una misura cautelare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Haggis: il 29 luglio discussione ricorso contro revoca dell'arresto
BrindisiReport è in caricamento