rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Latiano

Aggrediscono un uomo in piazza per un telefonino: denunciati

Violenta aggressione nei confronti di un 43enne: i responsabili sono un 20enne e un 27enne. Sono accusati di rapina aggravata e lesioni personali gravi in concorso

LATIANO – Violenta aggressione nei confronti di un 43enne per un telefonino: individuati e denunciati i due responsabili, sono un 20enne e un 27enne di Latiano, sono accusati di rapina aggravata e lesioni personali gravi in concorso.

I fatti si sono verificati intorno a mezzogiorno di ieri, venerdì 26 ottobre, in piazza Rubino a Latiano dove era stata segnalata una rissa. I carabinieri, giunti sul posto, hanno trovato un uomo all’interno di un’ambulanza del 118 con il volto tumefatto e ferite sanguinanti. Ha riferito di essere stato vittima di un pestaggio da parte di due giovani che gli hanno sottratto un telefonino trovato poco prima nella villa comunale e strappato la collana. Le indicazione del ferito e altre testimonianze hanno permesso ai militari di individuare in poco tempo gli autori di questa aggressione. La vittima è stata ricoverata per le gravi ferite riportate ma non corre pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggrediscono un uomo in piazza per un telefonino: denunciati

BrindisiReport è in caricamento