rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Oria

Chiusa azienda-lager per gli animali

ORIA – Un lager per animali scoperto ad Oria dagli agenti del Nucleo Investigativo Nipaf del Corpo Forestale dello Stato di Brindisi. Un appezzamento di terreno e un’azienda agricola zootecnica senza le regolari autorizzazioni e operante nel mancato rispetto di tutte le normative sanitarie sono stati sequestrati dopo la scoperta avvenuta il 18 febbraio scorso ed altri accertamenti.

Le operazioni di sequestro
ORIA - Un lager per animali scoperto ad Oria dagli agenti del Nucleo Investigativo Nipaf del Corpo Forestale dello Stato di Brindisi. Un appezzamento di terreno e un'azienda agricola zootecnica senza le regolari autorizzazioni e operante nel mancato rispetto di tutte le normative sanitarie sono stati sequestrati dopo la scoperta avvenuta il 18 febbraio scorso ed altri accertamenti.

Durante il sopralluogo effettuato all'interno di una fatiscente struttura trasformata in azienda zootecnica, il personale del Corpo Forestale, con la collaborazione dei veterinari dell'Asl di brindisi, ha sequestrato numerosi animali tra cui 12 cani, 10 ovini, 9 equini e diversi suini e caprini. Numerose le omissioni contestate al proprietario di tutti gli animali presenti, dalla mancata registrazione alla Asl di competenza, all'allevamento in una struttura non conforme in quanto gli animali erano custoditi in alloggi di fortuna inidonei, alla mancata iscrizione dei capi alle rispettive anagrafi e al mancato rispetto di tutte le normative sanitarie.

Un'azienda zootecnica fantasma dal punto di vista documentale, drammaticamente reale dal punto di vista del trattamento degli animali, quella sequestrata dai Nipaf di Brindisi. Il verbale scritto dagli agenti sarà inviato al Servizio veterinario di Igiene degli allevamenti e di Sanità Animale della Asl di Brindisi, il quali procederà ai successivi controlli degli animali e alla erogazione delle salate sanzioni amministrative al proprietario dell'allevamento e azienda. Intanto i controlli da parte del Corpo Forestale di Brindisi proseguono a 360 gradi nell'ambito della repressione di reati in campo ambientale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusa azienda-lager per gli animali

BrindisiReport è in caricamento