Cronaca

Circolazione camion e rifiuti, multe

BRINDISI – Vigili urbani impegnati ieri a Brindisi a far rispettare il divieto di circolazione nel centro urbano e storico di autocarri di portata superiore alle 3,5 tonnellate e il divieto di abbandono di rifiuti per strada. Riguardo i camion, alcune pattuglie hanno individuato autocarri provenienti da vari capoluoghi della Puglia intenti a scaricare derrate alimentari ignorando la segnaletica a tutela del patrimonio pubblico fatto di marciapiedi, arredi e dissuasori che spesso ricevono danneggiamenti a causa delle manovre . La polizia municipale ha elevato due verbali da 110 euro ciascuno.

Un mezzo pesante nel centro urbano

BRINDISI - Vigili urbani impegnati ieri a Brindisi a far rispettare il divieto di circolazione nel centro urbano e storico di autocarri di portata superiore alle 3,5 tonnellate e il divieto di abbandono di rifiuti per strada. Riguardo i camion, alcune pattuglie hanno individuato autocarri provenienti da vari capoluoghi della Puglia intenti a scaricare derrate alimentari ignorando la segnaletica a tutela del patrimonio pubblico fatto di marciapiedi, arredi e dissuasori che spesso ricevono danneggiamenti a causa delle manovre . La polizia municipale ha elevato due verbali da 110 euro ciascuno.

I vigili hanno anche effettuato una ricognizione in periferia per reprimere violazioni alle modalità di conferimento dei rifiuti urbani; sono stati elevati due verbali da 50 Euro ad altrettanti cittadini individuati nel pieno della mattinata ad abbandonare, per strada e sul marciapiede, la propria spazzatura domestica in sacchetto. C'è anche un problema che riguarda il conferimento dei cartoni da parte degli esercizi commerciali. Molte le irregolarità individuate a negozi di vario genere, con montagne di scatoloni da scarto "impropriamente depositati sul marciapiede".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circolazione camion e rifiuti, multe

BrindisiReport è in caricamento