Sabato, 20 Luglio 2024
Cronaca

Brindisi-Cavese, "steward aggrediti": Daspo per quattro tifosi biancazzurri

Analogo provvedimento anche a carico di un tifoso campano per degli episodi che si sono verificati in occasione dello spareggio per la Serie C disputato a Vibo Valentia

BRINDISI – Cinque daspo, di cui quattro ad altrettanti tifosi del Brindisi Fc e uno a un supporter della Cavese, sono stati emessi dal questore di Vibo Valentia (Calabria) per degli episodi verificatisi in occasione in occasione dello spareggio per la Serie C fra i biancazzurri e la Cavese (vinto per 3-1 dal Brindisi) che lo scorso 14 maggio si è disputato allo stadio Luigi Razza.

Nel corso del secondo tempo, con il Brindisi in vantaggio per 2-0, dalla tribuna occupata dai tifosi campani partì un fitto lancio di fumogeni che rese necessaria l’interruzione della partita per 10 minuti. Poi emerse che prima dell’inizio del match, alcuni steward impiegati nel settore riservato ai brindisini avrebbero subito un'aggressione.

I presunti responsabili sono stati identificati dai poliziotti della Digos della locale questura. Al termine degli accertamenti investigativi, il questore ha emesso due Daspo (divieto di accesso a tutti i luoghi in cui si svolgono manifestazioni sportive) della durata di otto anni e altri due della durata di cinque anni, nei confronti di quattro tifosi brindisini. Un Daspo della durata di tre anni è stato emesso a carico di un tifoso di Cava dei Tirreni. 

Nei confronti di tre dei tifosi biancazzurri, inoltre, è stato prescritto anche l’obbligo di comparizione presso la questura di Brindisi nei giorni in cui avranno luogo tutte le manifestazioni sportive relative alla squadra di calcio “Brindisi f. c. ”, venti minuti dopo l’inizio del primo tempo e dieci minuti dopo l’inizio del secondo tempo. Si tratta di una misura già convalidata dal gip del tribunale di Vibo Valentia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi-Cavese, "steward aggrediti": Daspo per quattro tifosi biancazzurri
BrindisiReport è in caricamento