menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sbarcò con due clandestini nel bagagliaio: in carcere un francavillese

L'episodio nel 2019, nel porto di Brindisi a Costa Morena Ovest. Proveniva dalla Grecia, i due cittadini pakistani nascosti sotto vari vestiti

FRANCAVILLA FONTANA - Nel settembre 2019 venne fermato a Costa Morena Ovest, nel porto di Brindisi, dalla polizia di frontiera: nel bagagliaio aveva nascosto due cittadini pakistani. Adesso i carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana hanno condotto in carcere il 41enne Maurizio Rossini. Il francavillese deve espiare il residuo di una pena pari a tre anni, quattro mesi e sette giorni per i reati di truffa e favoreggiamento dell'immigrazione clandestina.

Per quanto riguarda il favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, l'episodio risale, come detto, al settembre 2019. Nel porto di Brindisi sbarcano i vari mezzi dal traghetto Corfù, proveniente da Igoumenitsa (in Grecia). Gli agenti della polizia di frontiera notano una Mercedes Sw. L'auto, con targhe italiane, ha tutti i vetri oscurati da pellicole adesive recanti la pubblicità di una compagnia circense che non consentono di vedere l'interno dell'abitacolo.

Gli agenti si insospettiscono, scatta la perquisizione: coperti da numerosi indumenti, si trovano due cittadini pakistani. Da quanto appurato dagli investigatori, i migranti avevano versato al francavillese una cospicua somma di denaro per il viaggio dalla Grecia a Brindisi, somma contante che viene trovata addosso a Rossini. Il francavillese viene condotto in carcere e l'auto e il denaro vengono sequestrati. Adesso arriva il conto della giustizia.

Per quanto riguarda la truffa, l'episodio risale al 2011. Rossini aveva venduto biglietti per Disneyland Paris per una somma pari a 1.400 euro a un cittadino mesagnese. Il quale aveva poi scoperto di essere stato truffato: i biglietti erano falsi. Anche in questo caso, arriva il conto della giustizia. Il 41enne francavillese, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato dai carabinieri presso la casa circondariale di Brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento