Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Ostuni

Incursione nella scuola: svuotati estintori e danni ai distributori di snack. Plesso chiuso

Si tratta della scuola elementare Giovanni XXIII di Ostuni. Su posto gli agenti del locale commissariato per il sopralluogo del caso

OSTUNI - Scuola elementare chiusa a Ostuni a causa di atti vandalici. Si tratta della scuola "elementare" Giovanni XXIII.  La scoperta è stata fatta  nella mattinata di oggi, lunedì 18 settembre, dal personale scolastico. L'incursione potrebbe essere avvenuta tra venerdì e sabato o tra sabato e domenica, o addirittura la notte scorsa.

sopralluogo furto scuola Ostuni

Da quanto emerso dal sopralluogo eseguito dagli agenti del locale commissariato di Polizia, diretti dal vice questore Giorgio Grasso, che si è recato personalmente sul posto, i malfattori sarebbero entrati forzando una delle porte con maniglione anti-panico.

Gli atti vandalici nella suola

Sono stati danneggiati due distributori automatici di snack, solo ad uno sono state asportate monetine. Inoltre al piano superiore sono stati svuotati alcuni estintori. Questo ha reso la scuola impraticabile, così per la giornata di oggi è stata chiusa, con gravi disagi per le famiglie. Gli uomoni del commissariato di polizia hanno raccolto tutti gli elementi utili per l'individuazione dei responsabili, al vaglio i fotogrammi di alcune telecamere installate nella zona. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incursione nella scuola: svuotati estintori e danni ai distributori di snack. Plesso chiuso
BrindisiReport è in caricamento