rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Cronaca Via Carlo Cattaneo

Turismo dei rifiuti a Brindisi: inquinatori colti sul fatto in città e in campagna

Agenti in borghese della polizia municipale hanno multato un autotrasportatore in via Carlo Cattaneo, mentre abbandonava dei sacchetti. Multe anche fra Apani e Iaddico

BRINDISI – Provenivano da un altro Comune della provincia gli incivili che stamani sono stati sorpresi dagli agenti in borghese della polizia municipale di Brindisi, mentre riversavano carichi di rifiuti in città e nelle campagne. Una pattuglia si è appostata in via Carlo Cattaneo, a poche decine di metri dall’incrocio con via Palmiro Togliatti, dove si trovano dei cassonetti spesso circondati da mobili, televisori, frigoriferi e altro ancora.

Inconsapevole di essere monitorato, l’uomo alla guida di un autoarticolato si è fermato accanto ai cassonetti, è sceso e ha prelevato delle buste cariche di rifiuti speciali, abbandonandole sul posto. A quel punto gli agenti sono usciti allo scoperto, infliggendoli una multa pari a 100 euro. Verbali con analogo importo sono stati consegnati anche ad altri tre inquinatori individuati, con analogo modus operandi, fra Apani e Iaddico.

Scivolo per disabili-2

In via Cappuccini, invece, è stato verbalizzato un automobilista che ha ostruito lo scivolo per diversamente abili situato ad angolo con corte Cappuccini. Si tratta dello scivolo utilizzato dal piccolo “Luigi”, la cui storia è stata raccontata da BrindisiReport in un altro articolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo dei rifiuti a Brindisi: inquinatori colti sul fatto in città e in campagna

BrindisiReport è in caricamento