Lunedì, 15 Luglio 2024
Cronaca Oria / Piazza Manfredi

Lite e spari per le vie della movida: un 17enne in ospedale, indagano i carabinieri

Notte movimentata fra via Manduria e piazza Manfredi, nel cuore di Oria. I militari sul posto per ricostruire la dinamica dei fatti. Un ferito non grave al "Perrino"

ORIA – Un’accesa lite, l’esplosione di colpi di arma da fuoco e un 17enne in ospedale. I carabinieri indagano per ricostruire quanto accaduto stanotte (domenica 3 settembre) nel pieno centro di Oria. Tutto sarebbe iniziato intorno alle ore 3 in via Manduria, dove si è accesa la miccia che ha innescato una baruffa proseguita poi verso piazza Lorch, fino ad arrivare in piazza Manfredi, nel cuore della città Federiciana, in una zona densa di bar e locali.

Spari Oria, carabinieri in piazza Manfredi

A quell’ora c’erano ancora delle persone in giro, al termine di una serata animata dalla festa dell'uva. Ci sono state urla. Si sono sentiti degli spari. Un uomo è entrato in un locale per lavarsi una ferita alla mano e avvolgerla con degli scottex. Un 17enne con una ferita alla caviglia è stato condotto presso l'ospedale Perrino di Brindisi. Le sue condizioni non sono gravi. 

La porta di piazza Manfredi

Sul posto si sono recate diverse pattuglie dell’Arma. I militari sono ancora sul posto per i rilievi del caso. Non si sa se siano stati recuperati dei bossoli. Di certo sono state repertate numerose tracce di sangue (una vera a propria scia) fra via Donato Castiglione e piazza Manfredi. La storica porta di ingresso di piazza Manfredi è stata momentaneamente chiusa con un nastro. 

Aggiornato alle ore 10.10 (l'età del ferito)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite e spari per le vie della movida: un 17enne in ospedale, indagano i carabinieri
BrindisiReport è in caricamento