menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minaccia di morte e terrorizza la madre e la moglie: finisce in carcere

Un 45enne di Ostuni è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, incastrato dalle denunce e dai messaggi WhatsApp

OSTUNI - Il figlio le ha messo talmente paura che la madre è fuggita di casa, attraversando le campagne al buio. La stessa paura che ha conosciuto la moglie dell'uomo, che si è vista devastare l'auto con un grosso masso. L.S., classe 1975, è stato arrestato nella tarda serata di ieri (20 gennaio) dagli agenti del Commissariato di Ostuni, in esecuzione a un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, per maltrattamenti in famiglia. E' quanto ha disposto il gip del Tribunale di Brindisi. L'ostunese è accusato di maltrattamenti nei confronti della madre e della moglie. 

L'uomo, su cui gravano precedenti specifici, nei primi giorni di quest'anno si è reso reso responsabile di gravi atti di danneggiamento, consistiti nella devastazione del mobilio, di alcuni elettrodomestici e di varie suppellettili posti all'interno dell'abitazione dove conviveva con la madre. La donna, terrorizzata, non ha esitato a fuggire da casa e ad attraversare i campi al buio, per paura di essere inseguita dal figlio. 

Ma purtroppo all'uomo questo non è bastato: L.S. ha raggiunto l'abitazione della moglie. Qui ha danneggiato l'auto della donna, scagliando un grosso masso contro la vettura. Dalle denunce rese dalle due donne presso il Commissariato di pubblica sicurezza di Ostuni, è emersa la grave reiterazione del reato di maltrattamenti in famiglia di cui erano rimaste vittime e le gravi minacce di morte subite dalle stesse. Le donne infatti hanno consegnato, quali fonti di prova, varie registrazioni di telefonate e audio-messaggi su WhatsApp. Attualmente, l'uomo si trova ristretto presso il carcere di Taranto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Scuola: il Tar sospende l'ordinanza regionale, si torna in aula

Attualità

Genitori e alunni contro la Dad: flashmob davanti alle scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Un Romeo a quattro zampe, Willy attende l'amata sotto al balcone

  • social

    Mesagne, bando "Honestas": proclamato il vincitore

Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento