rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Via Ugo Foscolo

Rifiuti, spazi angusti e privacy carente: "Disagi negli uffici del giudice di pace"

L'Adoc di Brindisi denuncia lo stato di degrado in cui versa l'unica sede provinciale del giudice di pace situata in via Ugo Foscolo, al rione Paradiso. "Spazi esterni indecorosi, uscite da mettere in sicurezza"

BRINDISI – Uno stendino giace abbandonato a pochi centimetri da un contenitore della raccolta differenziata traboccante di rifiuti. Questo è il biglietto da visita fornito stamani (martedì 31 luglio) dagli uffici del giudice di pace di Brindisi situati in via Ugo Foscolo, al rione Paradiso.

Le foto a corredo dell’articolo sono state divulgate dall’Adoc Brindisi, che denuncia lo stato di degrado in cui versa la struttura. Si tratta di unaIMG-20180731-WA0000-2 struttura frequentata quotidianamente (al netto della sospensione estiva delle udienze, ad eccezione delle urgenze) da centinaia di persone provenienti da tutta la provincia, fra avvocati, clienti e dipendenti. 

Scene come quella documentata dall’Adoc sono all’ordine del giorno. Ma i problemi non si esauriscono con lo scarso decoro degli ambienti esterni, definiti “indecorosi”. L’associazione dei consumatori rimarca infatti come le uscite siano “da mettere in sicurezza”.   L’immobile è carente di “spazi per l'attesa ed i colloqui con gli avvocati prima delle udienze”. “Una situazione – si legge ancora nel comunicato dell’Adoc - che crea disagi e mina fortemente la privacy dei cittadini”.

Da anni ormai si lavora in condizioni di estrema difficolta in quello che dall’autunno del 2015 è l’unico ufficio del giudice di pace della provincia, a seguito dell’accorpamento delle sedi distaccate. Ogni giorno le aule in cui si svolgono le udienze sono sovraffollate. In una situazione del genere gli animi possono anche surriscaldarsi, fino a sfociare in momenti di tensione. Basti ricordare che nell’ottobre 2016 si verificò un vivace alterco fra due legali, davanti agli occhi attoniti di centinaia di persone. Quel giorno erano state calendarizzate ben 51 udienze penali.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti, spazi angusti e privacy carente: "Disagi negli uffici del giudice di pace"

BrindisiReport è in caricamento