Tentato furto di auto e di attrezzi: quattro persone nei guai, due sono minori

Un arresto e due denunce per tentato furto. Nei guai un 38enne e un 26enne (complice del primo) e due minorenni

Un arresto e due denunce per tentato furto tra Fasano e Latiano. Nei guai un 38enne e un 26enne (complice del primo) e due minorenni.

Fasano

Il 38enne residente a Locorotondo (Ba), è stato sorpreso nella notte in via Morandi a Fasano mentre tentava di rubare , insieme al 26enne (del posto) una Fiat Panda. Ad accorgersi del fatto è stato lo stesso proprietario, allertato dai rumori, che ha subito chiamato i carabinieri. I due avevano danneggiato  la serratura dello sportello lato guida.

Latiano

I carabinieri della stazione di Latiano, invece, hanno  denunciato presso il Tribunale per i Minorenni di Lecce, due minorenni del luogo. Entrambi ospiti di una comunità educativa del posto, all’interno della struttura hanno forzato la porta del deposito attrezzi scardinando la serratura, verosimilmente con l’intento di asportare utensili e materiale vario lì depositato. Vistisi scoperti da alcuni dipendenti, si sono dati alla fuga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi-Taranto: attivato controllo giornaliero con Autovelox

  • Muore schiacciato da un trattore: tragedia nelle campagne

  • Doppio inseguimento e lancio di chiodi dopo assalto a bancomat

  • Quanto costa una casa a Brindisi quartiere per quartiere

  • Bollo auto e Documento unico di circolazione, le novità 2020

  • Operaio investito: un collega insegue auto pirata e la blocca

Torna su
BrindisiReport è in caricamento