rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Ceglie Messapica

Topi d'auto mancati e arrestati

CEGLIE MESSAPICA – Le auto si rubano all’alba, sperando nel sonno profondo dei proprietari e in quello degli uomini di pattuglia. E’ ciò che stavano per fare oggi due soggetti, entrambi di Ceglie Messapica, colti sul fatto e arrestati dai carabinieri che invece non dormivano affatto. Ammanettati dai militari della stazione locale Antonio Donatiello, 37enne, e Valentino Michele Canistro di 26 anni.

CEGLIE MESSAPICA ? Le auto si rubano all?alba, sperando nel sonno profondo dei proprietari e in quello degli uomini di pattuglia. E? ciò che stavano per fare oggi due soggetti, entrambi di Ceglie Messapica, colti sul fatto e arrestati dai carabinieri che invece non dormivano affatto. Ammanettati dai militari della stazione locale Antonio Donatiello, 37enne, e Valentino Michele Canistro di 26 anni.

La pattuglia di carabinieri ha sorpreso Canistro e Donatiello stavano cercando di forzare le serrature di un?auto parcheggiata in strada, evidentemente da destinare come mezzo di appoggio per altri reati. I due erano in possesso del solito armamentario dei topi d?auto, sequestrato quale prova ulteriore del reato. Ma il magistrato di turno, forse con un occhio al problema drammatico dell?affollamento delle carceri, ha disposto per entrambi i ladri mancati il regime degli arresti domiciliari in attesa del processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Topi d'auto mancati e arrestati

BrindisiReport è in caricamento