Pd fa scuola: anche per Fli due in corsa

BRINDISI - Incertezze contagiose. Il Pd fa proseliti e così anche Fli annuncia: “Due personalità, in particolare, hanno visto convergere una valutazione positiva circa l’ipotesi di candidatura a sindaco: l’avvocato Lorenzo Maggi e la dottoressa Mimma Piliego. Due personalità capaci di riassumere i valori di riferimento di questa coalizione politica”, sottolineano in una nota congiunta Futuro e Libertà, “Insieme per la città”, Destra, Mpa, “Grande Sud” e Alleanza di Centro.

Carmelo Grassi

BRINDISI - Incertezze contagiose. Il Pd fa proseliti e così anche Fli annuncia: “Due personalità, in particolare, hanno visto convergere una valutazione positiva circa l’ipotesi di candidatura a sindaco: l’avvocato Lorenzo Maggi e la dottoressa Mimma Piliego. Due personalità capaci di riassumere i valori di riferimento di questa coalizione politica”, sottolineano in una nota congiunta Futuro e Libertà, “Insieme per la città”, Destra, Mpa, “Grande Sud” e Alleanza di Centro.

“I passi successivi – spiegano - sono presto detti: entro la giornata di domani i due designati saranno contattati da una delegazione della coalizione, al fine di verificarne la disponibilità. Quindi, sarà affrontato il nodo di un programma che mai, come in questa circostanza, dovrà costituire la stella polare della prossima amministrazione comunale”.

“Subito dopo, al fine di valutare le più opportune decisioni finali, avvieremo – prosegue la nota - un serrato confronto con l’opinione pubblica brindisina e con quei movimenti politici e culturali che condivideranno l’impostazione programmatica, nonché le persone scelte a farsi carico del programma stesso”.

L’obiettivo? “Dare corpo e sostanza ad una coalizione terza che abbia l’obiettivo primario di far prevalere l’interesse dei cittadini, rispettosi dello sforzo che anche altri stanno facendo per individuare soluzioni ai problemi della città. In tal modo, riteniamo di poter contribuire fortemente al rilancio della città di Brindisi in nome di un rinnovamento che non sia solo di facciata”.

Nel centrosinistra, intanto, giornata di riflessione e convulsi contatti informali, in attesa delle grande decisioni, attese per domani mattina. In agenda, infatti, un vertice decisivo tra i Delegati del partito impegnati da mesi sul fronte delle elezioni amministrative.

Gli alleati hanno ammonito. Tempo scaduto. Il Pd deve indicare il nome del prossimo candidato sindaco, scegliendo tra l’imprenditore Carmelo Grassi (presidente del Teatro pubblico pugliese) ed il giornalista Mimmo Consales. Questione di ore. Passata la nottata, uno dei due,  dovrebbe ricevere l’investitura.

E intanto, c’è chi rompe il silenzio, giocando in anticipo rispetto alle decisioni del Pd: “Alleanza per l'Italia, per il tramite del segretario provinciale, Francesco Cannalire, ha reso nota la unanime indicazione emersa negli organismi provinciali e cittadini di Api a favore della candidatura alla carica di sindaco di Consales, pur non mancando di rimarcare le qualità umane ed amministrative dell'altro nominativo proposto dai democratici brindisini, ossia Grassi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Api, infine, “si augura che la candidatura di Consales riceva il sigillo anche delle altre forze politiche che hanno sin qui partecipato alle trattative”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

  • Uomo trovato morto in casa dell'anziano che assisteva: disposta autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento