rotate-mobile
Calcio

Spareggio a Vibo Valentia: 1500 biglietti a testa per le due tifoserie

Riunione tecnica con le due società per definire alcuni aspetti di ordine pubblico. Ai tifosi del Brindisi destinati due settori (gradinata e curva). Tribuna ai sostenitori della Cavese

BRINDISI - Saranno 1500 i biglietti a disposizione dei tifosi brindisini e altrettanti quelli nella disponibilità dei tifosi della Cavese. Questa la decisione presa dopo un tavolo tecnico durato più di un’ora che si è svolto nel pomeriggio di oggi (giovedì 11 maggio) in presenza di rappresentanti di entrambi i sodalizi, del comitato interregionale della Lega Nazionale dilettanti e delle autorità di pubblica sicurezza. 

La suddivisione dei settori

Lo spareggio per la promozione in Serie C fra le due capolista del girone H della Serie D si giocherà, alle ore 16, nello stadio “Luigi Razza” di Vibo Valentia, sul versante tirrenico della Calabria. L’impianto ha una capienza pari a circa 6mila spettatori. Per l’occasione si è deciso di destinare alla tifoseria del Brindisi i settori di gradinata e curva. La tribuna sarà interamente occupata dai supporters campani. A breve saranno comunicate informazioni sulla prevendita. 

Le prescrizioni dell'Osservatorio

La riserva sulla sede della partita è stata sciolta solo stamani, dopo vari sondagi in altre città del Centro-Sud che avevano portato a un nulla di fatto. L'Osservatorio nazionale per le manifestazioni sportive ha fornito una serie di indicazioni rivolte alla questura di Vibo. "Il questore di Vibo Valentia, a seguito di una riunione tecnica cui dovranno partecipare la Lega Nazionale Dilettanti, quale organizzatore dell'evento, ed entrambe le società sportive (di Brindisi e Cavese, ndr) - si legge nel documento - vorrà valutare la fattibilità delle seguenti misure organizzative, da adottare a cura delle stesse", viene specificato nella determinazione.

Ecco le principali misure previste. La vendita dei biglietti dovrà avvenire non oltre le 19 del 13 maggio, nel limite individuato dall'autorità di pubblica sicurezza. Inoltre, la vendita dei tagliandi, dovrà avvenire sotto la responsabilità della Lega Nazionale Dilettanti, in ricevitorie individuate d'intesa con le Questure interessate, previa esibizione di un documento di identità. Poi la Lnd dovrà trasmettere l'elenco degli acquirenti (con nomi e date di nascita) alla Questura di Vibo Valentia, entro le 10 di domenica.

Diretta Tv

Il match sarà trasmesso in diretta ed in esclusiva da Antenna Sud, canale 14 del digitale terrestre. Sarà possibile seguire la sfida anche in streaming collegandosi al sito www.antennasud.com
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spareggio a Vibo Valentia: 1500 biglietti a testa per le due tifoserie

BrindisiReport è in caricamento