rotate-mobile
Calcio

Zampa a segno in pieno recupero: il Brindisi torna alla vittoria contro l'Afragolese

I biancazzurri si impongono per 2-1 contro i campani, aggiudicandosi una partita molto complicata, contro una delle pretendenti alla promozione in Serie C

BRINDISI - La rete che fa esplodere il Fanuzzi arriva in pieno recupero. Il Brindisi si impone per 2-1 sull'Afragolese grazie a Zampa, che al 92' spezza l'equilibrio di una partita a dir poco complicata, fra due squadra candidate alla promozione in Serie C. Davanti a circa 2mila tifosi, gli uomini allenati da mister Danucci sono tornati alla vittoria dopo aver conquistato un solo punto nelle ultime due giornate. Sono stati i biancazzurri a passare per primi con un calcio di rigore realizzato da Dammacco, schierato nell'insolito ruolo di centravanti a seguito di un infortunio rimediato da Santoro nel riscaldamento, al 25'. La rete del pari è stata siglata da Cerrone, su calcio di punizione, alla mezzora. Dopo un primo tempo vivace, nella seconda frazione i ritmi calano. La partita non regala grosse emozioni praticamente fino al 92', quando Zampa manda in visibilio il pubblico brindisino regalando ai suoi una vittoria preziosissima, perché i biancazzurri restano agganciati alle prime posizione del girone H del campionato di Serie D, giunto oggi alla nona giornata. Fra sette giorni, trasferta in casa del Matera. 

Primo tempo

Santoro accusa un problema muscolare, la cui entità è da definire, nel riscaldamento. Questo costringe mister Danucci a rimescolare l’attacco, schierando Dammacco nell’insolito ruolo di prima punta. Alle sue spalle, Malaccari, affiancato da D’Anna, alla sua sinistra, e da Palumbo, alla sua destra. A centrocampo, confermata la coppia Cancelli-Zampo. Confermata anche la difesa a quattro composta dalla coppia di centrali Baldan-Sirri e dagli esterni Esposito e Valenti. In porta il solito Vismara.

L’Afragolese parte meglio del Brindisi. Al 14’ Longo, sugli sviluppi di un tiro dalla bandierina, calcia praticamente a botta sicura al limite dell’area piccola, ma manca il bersaglio. Al 25’ Dammacco, ben imbeccato da Malaccari, si invola da solo verso il portiere avversario Provitolo. Quest’ultimo, superato, atterra l’attaccante brindisino. Inevitabile il penalty per i biancazzurri. Dagli 11 metri si presenta lo stesso Dammacco, che realizza. La reazione dei campani non tarda. Al 31’ l’ex Cerrone, su calcio piazzato al limite dell’area di rigore, batte Vismara con la grave complicità della barriera, che si apre, facendo passare la sfera. Allo scadere del tempo, i biancazzurri reclamano per un nuovo calcio di rigore per un presunto fallo di Prrovitolo su D’Anna. Poi si va negli spogliatoi per l’intervallo.

Secondo tempo

Nel secondo tempo i ritmi calano vistosamente. Su entrambi i fronti si succedono stucchevoli lanci lunghi senza costrutto. Il fraseggio a centrocampo è lento e farraginoso. Per attendere un’occasione bisogna aspettare il 40'. quando Longo, su cross dal fondo, la tocca di coscia a pochi passi dalla porta, costringendo Vismara a una complicata parata. Nulla può, invece, Provitolo al 46', quando Zampa, su un tiro dalla bandierina, raccoglie la palla al limite dell'area piccola e implacabile insacca, realizzando il gol della vittoria. 

Il tabellino

Brindisi Fc – Afragolese 2-1
Brindisi: Vismara, Esposito, Baldan, Sirri (Gorzelewski) dal 22’ st, Valenti, Cancelli, Zampa, Palumbo (Mancarella) dal 43’ st, Malaccari (Stauciuc) dal 46' st, D’Anna (Di Piazza) dal 31’ st, D’Ammacco. A disp. Oliveto, Santochirico, Triarico, De Rosa, Minaj. All. Danucci
Afragolese: Provitolo, Esempio, Cordato, Virgilio, Mansi, Esposito, Longo, Forte (Picascia dal 31’ pt), Dal Franco (Aracri) dal 30 st, Mancino (Romeo dal 15’ st), Cerone (Sowe Mousa) dal 20’ st. A disp. Rendina, Caso Naturale, Di Lei, Manco, Langone. All. Bitetto
Arbitro: Fabrizio Arcidiacono di Acireale, coadiuvato da Gebtule di Teramo e D’Ettore di Lanciano
Marcatori: Dammacco (Br) al 25’ pt su calcio di rigore; Cerone (Afr) al 31’ pt; Zampa (Br) al 46' st
Note:  Circa 2mila spettatori sugli spalti, fra cui circa 20 tifosi ospiti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zampa a segno in pieno recupero: il Brindisi torna alla vittoria contro l'Afragolese

BrindisiReport è in caricamento