Calcio

Coppa Italia di Serie C: Francavilla e Brindisi tornano ad affrontarsi dopo 14 anni

Mercoledì sera (ore 20.45), alla Nuovarredo Arena, la sfida fra la squadra di mister Villa e i biancazzurri allenati da Danucci. L'ultimo incrocio risale al febbraio 2009

La data da cerchiare sul calendario era quella del 26 novembre prossimo, ma il fato ha voluto anticipare i tempi: per la prima volta tra i professionisti, Virtus Francavilla e Brindisi si affronteranno nel primo turno della Coppa Italia Serie C, con il match che si terrà mercoledì 4 ottobre alla Nuovarredo Arena (ore 20:45). Un appuntamento inedito per due squadre che in precedenza si erano sfidate nei dilettanti e che ora si daranno battaglia in questo primo atto, aspettando gli appuntamenti in campionato.

L'ultimo faccia a faccia in ordine cronologico risale al 25 febbraio 2009, in Serie D, allo stadio Giovanni Paolo II. La Virtus ancora non esisteva, e il massimo club calcistico a quell'epoca era l'Asd Francavilla Calcio del presidente Domenico Distante (che l'anno seguente trionfò nel campionato di Eccellenza), mentre il Brindisi era sotto la gestione dei fratelli Barretta e alla fine della stagione riuscì a guadagnare la promozione nella Seconda Divisione della Lega Pro: le due squadre erano guidate rispettivamente da Cosimo Francioso, ex storico attaccante degli adriatici, e da Massimo Silva. Il match finì per 1-0, a seguito della rete firmata dal centrocampista Giuseppe Nasca. I padroni di casa provarano a raddoppiare con Eugenio Micieli, mentre nella ripresa gli osptii si resero pericolosi grazie ad Hernan Nicolas Chiesa, ma il portiere Antonio Laghezza fu fondamentale in diverse occasioni.

Diversi destini poi si intrecciarono qualche anno più tardi. Francioso, dopo la sua carriera da calciatore, tornò a Brindisi come allenatore nella stagione 2012/2013, per guidare il Città di Brindisi in Serie D; la sua esperienza durò fino a dicembre 2012. Nel Brindisi invece militavano Riccardo Idda, Roberto Taurino e Stefano Trinchera, che poi qualche anno dopo diventarano delle colonne della Virtus Francavilla di Antonio Magrì, che confezionò il salto dall'Eccellenza alla Serie C. Trinchera fu scelto come ds, Taurino traghettò la squadra in campo fino al 2016 per poi tornare in panchina nel 2021/2022, mentre Idda è stato un giocatore della Virtus nel 2016/2017 e dal 2021 al 2023.

Il precedente nella Coppa Italia Dilettanti

Non fu quello l'unico precedente disputato all'allora stadio Giovanni Paolo II. Francavilla e Brindisi si affrontarono anche nella Coppa Italia Dilettanti, secondo turno. Anche in quel caso fu il club della Città degli Imperiali a trionfare, con il risultato di 3-0: protagonisti Eugenio Micieli, autore di una doppietta, e il centrocampista  Marco Foderaro, che siglò l'altra marcatura. A strappare la qualificazione fu il Francavilla, che ebbe la meglio anche nel ritorno al Fanuzzi del primo ottobre 2008, per 2-1. Ancora doppietta di Micieli per gli ospiti e rete di Fernando Galetti per i padroni di casa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia di Serie C: Francavilla e Brindisi tornano ad affrontarsi dopo 14 anni
BrindisiReport è in caricamento