rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

Melissa, la messa in piazza nella sua città

MESAGNE - A Mesagne questa sera la cerimonia religiosa per Melissa Bassi si celebra nella piazza antistante al municipio e alla chiesa di Santa Maria in Betlemme. Il parroco don Antonio Mitrugno dice nella sua omelia: "Siamo qui per sconfiggere la follia omicida".

MESAGNE - A Mesagne questa sera la cerimonia religiosa per Melissa Bassi si celebra nella piazza antistante al municipio e alla chiesa di Santa Maria in Betlemme (video). Il parroco don Antonio Mitrugno dice nella sua omelia: "Siamo qui per sconfiggere la follia omicida, ce lo chiede Melissa che è nel cuore di tutti. La rivedo quando frequentava la parrocchia, faceva parte del coro. Aveva un animo puro. Amava i bambini. Mi piace ricordarla come la ragazza che amava il bello, il vero, discreta, silenziosa".

Massimo e Rita Bassi, i genitori di Melissa, vittima dell'attentato compiuto esattamente un anno fa a Brindisi, davanti alla scuola Morvillo Falcone, assistono alla celebrazione. La madre della studentessa uccisa stamattina non aveva presenziato alla commemorazione dinanzi all'Istituto professionale. Una prova troppo dura per lei tornare sul luogo dove è morta la sua bambina. L'hanno abbracciata le cinque compagne, Selena, Azzurra, Sabrina, Veronica e Vanessa che siedono poco distante.

Alle 20,20 è partita la fiaccolata (video), con centinaia di cittadini di Mesagne con in testa i genitori di Melissa, le altre ragazze di Mesagne investite dall'esplosione del 19 maggio 2012, le autorità locali con il sindaco Franco Scoditti. Il corteo, silenzioso per scelta degli organizzatori, sosterà in via Torre S.Susanna sotto l'abitrazione della studentessa 16enne rimasta uccisa un anno fa. Ci sono molte madri con i passeggini. Si sente solo lo stridio delle rondini. E qui finiscono le celebrazioni per ricordare la strage di via Galanti al suo primo anniversario. Nelle prossime settimane anche la giustizia farà il proprio corso, con la sentenza al processo per la strage: i pm ieri l'altro hanno chiesto l'ergastolo per il reo confesso Giovanni Vantaggiato.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Melissa, la messa in piazza nella sua città

BrindisiReport è in caricamento