rotate-mobile
Calcio

Brindisi-Cavese, lo spareggio si tinge di giallo: da Matera arriva il niet

L'opzione più valida sembrava quella della città dei Sassi, ma ora l'Amministrazione comunale nega di aver mai dato l'assenso a ospitare il match nello stadio cittadino

Diventa un vero e proprio giallo la scelta della sede dello spareggio per la Serie C fra Brindisi e Cavese in programma domenica prossima (14 maggio). Ieri pomeriggio (9 maggio) sembrava ormai certo che si fosse deciso per Matera, ma ora l'Amministrazione comunale nega di aver mai dato l'assenso.

L’Amministrazione comunale di Matera, infatti, non ha mai dato il via libera ad ospitare la partita di spareggio di serie C Brindisi-Cavese nello stadio "XXI Settembre Franco Salerno". A smentire la notizia diffusa sui social è il sindaco Domenico Bennardi, preoccupato per un match delicato e potenzialmente ad alto rischio.

"In ogni caso - rimarca Bennardi - non è vero che io, in qualità di sindaco, ho autorizzato la disputa di questa partita nella città dei Sassi, né ritengo opportuno concedere lo stadio comunale di Matera, collocato al centro di un rione storico molto densamente abitato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brindisi-Cavese, lo spareggio si tinge di giallo: da Matera arriva il niet

BrindisiReport è in caricamento