rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Calcio

Messina-Virtus Francavilla, Calabro: "Dobbiamo giocare una gara matura, ci serve continuità"

L'allenatore dei biancazzurri ha presentato il match valevole per la ventunesima giornata del campionato di Serie C, girone C, in programma sabato 7 gennaio allo stadio San Filippo-Franco Scoglio. Calcio d'inizio alle ore 14:30

La Virtus Francavilla riparte da Messina. Sabato 7 gennaio i biancazzurri saranno di scena allo stadio San Filippo-Franco Scoglio (ore 14:30) per la prima trasferta del 2023: l'obiettivo è tornare a conquistare i tre punti fuori casa, cosa che in questa stagione non è ancora avvenuta. A presentare la partita alla vigilia è stato il tecnico Antonio Calabro.

Sulla partita: "La voglia di rivalsa c'è in tutte le squadre, magari in questo caso c'è la voglia di dimostrare al nuovo allenatore le vere capacità. Sarà una gara difficile, come tutte le partite di calcio. Dovremo fare una gara matura, anche al netto delle condizioni non ottimali del campo. Dare continuità di risultati è importante, non avevamo mai fatto prima delle ultime due partite due vittorie di fila. La partita contro la Turris mi ha dato dei segnali, se questo gruppo a livello di atteggiamento c'è riesce a dare sempre buone prestazioni".

Sul mercato: "Sarà una sessione strana, si giocheranno quattro/cinque partite nel corso di questo arco di tempo. Sono convinto della professionalità del mio gruppo, tutti danno sempre il massimo e in allenamento ne ho la conferma. Non entro nelle dinamiche di mercato, mi limito a fare quello che mi compete e cioè allenare chi è a disposizione. 

Sulle condizioni della squadra: "Innanzitutto ringrazio i calciatori della disponibilità abbiamo fatto quattro giorni di pausa per poi allenarci dal 28 al 30 dicembre. Quando si ritorna dopo una sosta c'è sempre qualche punto di interrogativo, le condizioni sono comunque buone".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messina-Virtus Francavilla, Calabro: "Dobbiamo giocare una gara matura, ci serve continuità"

BrindisiReport è in caricamento