rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Pescara-Virtus Francavilla, Calabro: "Vogliamo fare risultato, a decidere la sfida saranno i dettagli"

L'allenatore dei biancazzurri ha presentato il match valevole per la trentacinquesima giornata del campionato di Serie C, girone C, in programma domenica 2 aprile allo stadio Adriatico. Calcio d'inizio alle ore 17:30

Trasferta impegnativa per la Virtus Francavilla, reduce dalla convincente vittoria contro il Monopoli dello scorso weekend: i biancazzurri, domenica 2 aprile, affronteranno il Pescara allo stadio Adriatico (calcio d'inizio alle ore 17:30). L'obbiettivo è  quello di dare continuità al risultato ottenuto nel derby pugliese per puntare ad un posto playoff e dare una spallata al rendimento fuori casa; a presentare il match alla vigilia è stato il tecnico Antonio Calabro.

Sulla partita: "Il Pescara vanta giocatori importanti, loro non hanno mai nascosto l'obbiettivo di salire di categoria. Sono in fiducia grazie all'arrivo di mister Zeman e al risultato di domenica a Catanzaro. Giocheremo la partita con l'idea di mettere in difficoltà l'avversario, vogliamo fare risultato e per fare risultato dobbiamo essere bravi nei dettagli. Nel campo ci sono sempre gli spazi, in qualsiasi partita, i ragazzi sanno che il Pescara può concedere qualcosa e proprio in quelle circostanze bisogna approfittarne".

Sulle scelte di formazione: "Pierno contro il Monopoli ha fatto una bella partita, a livello di esterni ho tutti a disposizione. Vedrò quali scelte fare, anche in modo da avere delle scelte da compiere a gara in corso".

Sulle condizioni della squadra: "Patierno non c'è, ci sono giocatori che comunque possono sostituirlo. Abbiamo ritenuto opportuno, parlando con lui, di fermarlo qualche giorno in più perché viene da un mese dove ha patito un problema fisico. Tchetchoua non recupera".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Virtus Francavilla, Calabro: "Vogliamo fare risultato, a decidere la sfida saranno i dettagli"

BrindisiReport è in caricamento