rotate-mobile
Cronaca

I migranti salvati nelle acque maltesi sbarcheranno venerdì a Brindisi

Si tratta della nave Geo Barents, di Medici Senza Frontiere. Per mercoledì 5 aprile è stato convocato il Ccs (Centro coordinamento dei soccorsi) presso la Prefettura del capoluogo adriatico

BRINDISI - Una nave con 500 migranti a bordo dovrebbe sbarcare venerdì 7 aprile, in mattinata, nel porto di Brindisi. Per domani, mercoledì 5 aprile, è stato convocato il Ccs (Centro coordinamento dei soccorsi) presso la Prefettura del capoluogo adriatico, per approntare il dispositivo dei soccorsi necessari ad assistere i migranti. La nave in questione è la Geo Barents, di Medici Senza Frontiere. Mentre viene scritto l'articolo (19:30 del 4 aprile), due piccoli scafi della Geo Barents, come riporta Ansa, sono in acque Sar maltesi per salvare i migranti a bordo di un'imbarcazione in difficoltà a causa delle avverse condizioni del mare.

Il 10 marzo un'altra nave, la Life Support di Emergency, è giunta nel porto di Brindisi. Nell'occasione, sbarcarono 105 migranti salvati a largo della Libia. Ad attenderli c'era una macchina organizzativa disposta dalla Prefettura di Brindisi composta da tutti gli organi preposti all'accoglienza. I medici Usmaf (Ufficio di sanità marittima, aerea e di frontiera) del ministero della Salute, coadiuvati dal personale del Reparto di sanità pubblica della Croce rossa italiana sono stati i primi ad avere contatto con i migranti: sono saliti a bordo per verificarne lo stato di salute. Nell'occasione, la prima assistenza sanitaria ai migranti era stata garantita dal Servizio di Emergenza urgenza della Asl di Brindisi.

"Le autorità italiane ci hanno appena informato che cento persone scenderanno dalla Geo Barents dopo un trasbordo verso un'imbarcazione dell'assetto navale italiano al largo delle coste della Sicilia.  Dopo questa operazione, Geo Barents andrà a Brindisi, porto assegnato per lo sbarco delle altre 339 persone. Una persona è stata invece evacuata la scorsa notte per ragioni mediche". Lo riferisce Medici Senza Frontiere. 

Articolo aggiornato alle 14 di mercoledì 5 aprile (nota di Medici senza frontiere)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I migranti salvati nelle acque maltesi sbarcheranno venerdì a Brindisi

BrindisiReport è in caricamento